Calendario eventi

(cliccare sulle immagini per ingrandire)

INGRESSO GRATUITO LA PRIMA DOMENICA DI OGNI MESE DA OTTOBRE A MARZO

 

 

Giornata della Memoria 2020

 

Due settimane di incontri per non dimenticare

 

Quest’anno i servizi didattici museali organizzano una serie di iniziative per mantenere viva la memoria “della Shoa, delle leggi razziali, della persecuzione italiana dei cittadini ebrei, degli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché di coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati” (istituzione del Giorno della Memoria, legge del 20 luglio 2000).

 

In questa occasione, gli studenti delle scuole medie e superiori, sono invitati a partecipare a riflessioni e visite guidate curate dai nostri servizi educativi, nel corso delle quali proporremo, attraverso immagini e filmati, una narrazione storica della presenza degli ebrei nella città di Faenza, in modo particolare nel secolo scorso, per concentrare poi l’attenzione su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro delle generazioni la memoria di un tragico e oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano mai più accadere.

 

L’obiettivo è quello di offrire una chiave per comprendere la Shoah raccontando il contesto storico nel quale nacque a partire dalla tradizione antiebraica europea, di conoscere le motivazioni che hanno portato alla discriminazione degli ebrei, la nascita dei ghetti, le leggi razziali, la deportazione, ma soprattutto di approfondire la memoria locale, conoscere storie, persone, luoghi che riguardano la nostra città e stabiliscono un forte legame con la realtà che i ragazzi vivono quotidianamente.

 

Questi appuntamenti servono a far conoscere a tutti i ragazzi i fatti che scandiscono le atrocità commesse, attraverso la narrazione di chi quei giorni. Un incentivo a stimolare le giovani menti ad informarsi e capire, sensibilizzando ognuno al vero senso della Memoria.

 
Da Lunedì 20 a Venerdì 31 Gennaio, dalle ore 9 alle ore 16

 

Riflessioni e visita guidata sul tema:

 

Per non dimenticare... per conoscere, per non ripetere. Una storia lunga secoli

a cura dei Servizi Educativi del Museo

  • Rivolta agli studenti delle scuole medie e superiori, su prenotazione allo 0546 26493.  

 

Domenica 26 gennaio alle ore 16, verrà riproposta a tutti i visitatori le riflessioni e la visita guidata dal titolo "Per non dimenticare... per conoscere, per non ripetere. Una storia lunga secoli". L'evento intende rendere omaggio alle vittime dello sterminio e rappresenta un contesto vivo e dialettico in cui rielaborare attivamente la tragedia della Shoah. Un momento di commemorazione, quindi, ma anche un’occasione di riflessione per costruire il futuro e favorire la convivenza civile. Fare Memoria vuole essere, infatti, un’opportunità di ricerca, approfondimento e confronto: Memoria per chi c’era, per chi c’è ora ma soprattutto per chi verrà.

 

DOMENICA 26 GENNAIO

Apertura 12.30 - 18.30 (ultimo ingresso 18)

 

ore 16 Riflessioni e visita guidata

 

Per non dimenticare... per conoscere, per non ripetere. Una storia lunga secoli

a cura dei Servizi Educativi del Museo

  • ingresso fino ad esaurimento posti

 

INFO

POLO MUSEALE DELL’EMILIA ROMAGNA

SEDE DI FAENZA, Palazzo Milzetti

Museo Nazionale dell’età neoclassica in Romagna

Via Tonducci, 15 - Faenza (Ra)

Tel. 0546/26493

pm-ero.palmilzetti-ra@beniculturali.it